Personal tools

Feb 17, 2011

Cioppino Sprint: plone.org cambia faccia

Bodega Bay, già scelta da Alfred Hitchcock per uno dei suoi classici del terrore, è stata teatro di un evento ben più rilassato e piacevole, il Cioppino Sprint, dal quale il portale plone.org esce potenziato e più attraente che mai

Location e memorie

Nella località balneare in cui Hitchcock aveva ambientato il thriller “Gli Uccelli” (Bodega Bay, California), Steve McMahon ha recentemente organizzato il Cioppino Sprint, uno dei più significativi Sprint degli ultimi anni, che ha portato molti interessanti risultati, ed ha offerto anche l'occasione di ricordare la figura di Dorneles Treméa, una delle figure di maggior rilievo nella comunità Plone sudamericana, prematuramente scomparso in un incidente stradale (l'Associazione Python Brasiliana sta raccogliendo fondi per la famiglia).

Cioppino Sprint Logo

Come si legge nel Blog di Alex Clark, lo sprint è stato incentrato sul tema dell' “Evaluator Approachability”, vale a dire l'insieme di caratteristiche che rendono gradevole l'approccio a una tecnologia, orientando favorevolmente la scelta di chi la sta valutando.

Focus: Plone.org

A questo fine, secondo i suggerimenti di Alex Limi la principale area di intervento è stata il portale istituzionale Plone.org, oggetto di importanti interventi strutturali e di migliorie alle interfacce utente, risolvendo le anomalie rilevate negli ultimi mesi, e consolidando il PloneOrg add-on (l'add-on specifico del portale ufficiale). Non si è neppure trascurata qualche miglioria estetica (nella maschera di log-in, nei CSS del portale), e sono stati risolti sia i problemi dei certificati SSL di plone.org, sia quelli di plone.net: questa vetrina delle aziende Plone, ora migliorata nell'accesso alle immagini, a tutti gli effetti è stata incorporata nella sezione “support” di plone.org, che ora dispone anche di una sezione “follow” con collegamenti a Facebook e a Twitter.

Plone Support

Risultati

Tra gli altri risultati tecnici, è stata diminuita la dipendenza di Plone dalla Python Image Library (sempre necessaria, ma la sua assenza non è più bloccante).  A margine, c'è stato il tempo di proporre il logo dell'evento, simpatico e fuori dai canoni.

Dopo la conclusione ufficiale dello Sprint, le pagine di PloneSoftwareCenter, l'elenco delle soluzioni disponibili, sono state corredate di un sistema di rating a due pulsanti, “pollice su” e “pollice verso”, sono proseguite le migliorie stilistico-funzionali alle sezioni “documentation” e “support” ed è stata annunciata l'imminente messa in linea su plone.org degli ultimi video mancanti con gli interventi della Plone Conference 2008.

Bar da viaggio

Un duro lavoro, insomma: ma, come sempre negli eventi tecnici Plone, un clima piacevole e rilassato, anche grazie alla previdenza di Ross Patterson, il cui “bar da viaggio” ha garantito l'adeguato ristoro di tutti i partecipanti.

Tyler e Trish al Cioppino Sprint di Bodega Bay