Personal tools

February

Feb 26, 2013

Creazione di plugin per gestire gruppi virtuali in Plone

Plone e i gruppi virtuali

Creazione di plugin per gestire gruppi virtuali in Plone

Filed Under:

Una funzionalità Plone che sfrutto pochissimo è il meccanismo dei gruppi virtuali, quello che sta dietro al gruppo "Authenticated User". Analizziamolo!

Poche sono state le volte in cui ho avuto bisogno di sfruttare il gruppo che in Plone è chiamato "Authenticated Users". Si tratta di un gruppo virtuale creato in modo tale per cui ogni utente autenticato risulta appartenere, fra gli altri, a questo gruppo in modo automatico.

read more

Feb 25, 2013

How to transform a dexterity Item in to a dexterity Container

Sometimes instructions are missing ;)

How to transform a dexterity Item in to a dexterity Container

The use case of adding container capabilities to content types is common in the Plone world. I show a nifty solution that applies to dexterity content types


This is a rather technical post, full of code. Faint of hearth you are advised!

The story

Not all the content types are designed from the beginning with a container behaviour, a feature that can become a requirement in consequence of specification changes.

It happened also to me and in my case I had to deal with dexterity based content types. I started googling around and found this unresolved question on the dexterity mailing list.

Starting from the suggestions in the thread, I managed to find out a nifty solution that reveals some interesting aspects of the software we work with.

read more

Feb 22, 2013

Semplici regole per finire... dritti nella casella di spam di Gmail!

Filed Under:

Breve introduzione all'invio massivo di posta elettronica da applicativo, con riferimento alle linee guida di Google

L'invio massivo di posta da applicazioni web può rivelarsi un grattacapo, in particolare se il vostro target è composto per la maggior parte da utenti Google. Ma la questione può essere risolta facilmente; in realtà dipende dal risultato che si vuole ottenere.

Nel caso in cui l'obbiettivo sia quello di far arrivare l'email da voi inviata 
dritta nello spam di Gmail, basta seguire due semplici regole:

  • sottovalutare l'attività di invio email
  • ignorare le linee guida fornite dal provider.

 

Facile, no?

Vorrei evitare di dire che lo spam è un grosso problema per la maggior parte degli utilizzatori di internet, ma ormai l'ho detto e allora, già che ci sono, aggiungo anche che Gmail in tal senso ha la guardia ben alzata.

read more

Feb 18, 2013

Sviluppo Front-End: ottimizzare le prestazioni

Migliorare l'esecuzione delle risorse di front-end

Sviluppo Front-End: ottimizzare le prestazioni

Alcuni trucchi e consigli per migliorare la velocità dei siti web

Per quanto riguarda lo sviluppo front-end, c'è sempre più attenzione alle performances, dato che favorendo la velocità dell'esperienza utente c'è un ritorno diretto in termini di soddisfazione da parte di chi fruisce il progetto web.

E' uscito da poco un articolo molto curato sull'argomento che ha attratto la mia attenzione:

Front-end performance for web designers and front-end developers di Harry Roberts.

Nell'articolo vengono illustrati e sintetizzati molti degli argomenti relativi all'ottimizzazione dello sviluppo front-end.

read more

Feb 12, 2013

Migrazione a Plone 4: alcuni utili tips and tricks

Manuale di sopravvivenza a una migrazione a Plone 4

Migrazione a Plone 4: alcuni utili tips and tricks

Filed Under:

Devi migrare un sito a Plone 4? Hai paura di non riuscirci? Ecco una breve guida che può aiutarti a uscire (quasi) indenne da questa avventura

Con l’uscita di versioni aggiornate di un software (Plone nel nostro caso), ci si ritrova spesso a dover aggiornare le vecchie installazioni per tenerle al passo con le ultime versioni rilasciate e godere delle migliorie apportate e delle nuove funzionalità.

Negli ultimi mesi, il mio lavoro è stato principalmente quello di “aggiornare” dei vecchi siti e migrarli da Plone 3 a Plone 4 (lo so, in ritardo di un paio d'anni).

Esistono sostanzialmente due modalità per migrare un sito Plone:

  • esportazione dei soli contenuti dal vecchio sito (per esempio con strumenti come transmogrifier) e importazione di questi in un nuovo ambiente immacolato.
  • migrazione del portale così com'è mediante il tool interno fornito da Plone stesso.

La migrazione con transmogrifier, di cui abbiamo già parlato precedentemente, in linea di massima è consigliata in quei casi in cui il vecchio portale potrebbe avere diverso “sporco” al suo interno, dovuto a svariati motivi (errori di gioventù dei programmatori, prodotti installati e mai utilizzati o mal rimossi, ecc.), oppure se si decide che parte dei contenuti attuali non servono più e si vuole portare dietro solo alcune sezioni.

Nel nostro caso avevamo degli ambienti abbastanza controllati, dove conoscevamo bene i prodotti installati (in parte sviluppati da noi e in parte trovati su pypi ma utilizzati da tempo) e il livello di sporcizia era minimo, ma soprattutto i portali dovevano essere migrati per intero.

read more