Personal tools

You are reading the articles stored in Eventi

Nov 12, 2009

Plone Conference 2009 - un'esperienza da ricordare

Filed Under:

Budapest, vecchi e nuovi amici, e molte cose interessanti come in tutte le Conference di Plone. Pare che anche RedTurtle sia piaciuta.

Due parole in più rispetto al precedente post di Massimo. 

Tra gli elementi di soddisfazione, oltre al solito clima costruttivo che la comunità sa offrire, è stata l'impressione che RedTurtle si sia costruita un suo spazio e una sua credibilità anche al di fuori dei confini nazionali: se ci aveva fatto piacere veder accettare due talk su tre proposti, ce ne ha fatto ancora di più vedere con quanto interesse siano stati accolte le nostre presentazioni.

Ci pare di capire che Carneade (presentazione, video youtube, e talk ustream) è piaciuto perchè è un'idea, trasversale rispetto agli scenari di impiego, per rappresentare in Plone le strutture organizzative reali in tutta la loro complessità,  e quindi ha un ampio ventaglio di applicazione sia nelle realtà pubbliche (il nostro tipico target), sia in quelle private.

Amberjack (presentazione, video youtube, e talk ustream), sebbene un po' meno "astratto", comunque risponde a un'esigenza diffusa, e sarà interessante vedere come la comunità lo farà crescere: l'idea di rendere i siti Plone sempre più autoesplicativi, trasformando un percorso guidato in un tutorial sulla tecnologia, sembra promettente.

La modestia è d'obbligo, quando si ha a che fare con chi ha creato una tecnologia e ne governa la roadmap, e quando ci si confronta con colleghi di aziende di tutto il mondo. Direi che, dopo Budapest, noi RedTurtle, sempre consapevoli dei nostri limiti, possiamo essere più tranquilli sulla nostra capacità di lavorare allo stesso livello degli altri sviluppatori mondiali Plone.

Nov 09, 2009

Ploneconf2009: un breve sommario

Filed Under:

Archetypes è morto: lunga vita ad Archetypes

Trovo finalmente il tempo di riassumere i punti salienti della Ploneconf 2009 di Bupadest.

La grande verità

Per la prima volta dai tempi di Plone 2.0 sono davvero convinto che il nostro amato e ben conosciuto Archetypes venga lentamente mandato a morte. La sua sarà una lenta e non facile caduta e molto probabilmente i suoi pezzi vivranno fino ai tempi di Plone 5, ma a differenza di tutte le altre volte l'alternativa che si sta disegnando è reale e soprattutto da qualcosa che Archetypes non aveva.

Sto ovviamente parlando di Dexterity. Questo nuovo framework promette maggiore velocità (il talk di David Glick intitolato "Building Content Types with Dexterity" ha anche mostrato qualche cifra, ma nulla di eccezionale a dire il vero, un particolare confermato anche da Wichert Akkerman nel suo intervento di cui parlo sotto), si integra in modo completo con la ZCA e l'uso delle interfacce... ma non sono questi i particolari che credo determineranno il suo successo.

Per la prima volta non si sta semplicemente fornendo una modo alternativo, ideologicamente più bello ma nella pratica più limitato, per ottenere esattamente quello che Archetypes già fornisce (ho visto vari di questi tentativi in passato, e anche Rok Garbas ci ha riprovato nel suo talk intitolato "Complex Forms with z3c.form"). Dexterity offre una grande nuova funzionalità che è la generazione dei contenuti via Web!

Per chi di voi ha già usato prodotti come ATSchemaEditorNG e derivati, questo potrebbe non sembrare niente di veramente nuovo, ma questa volta la differenza sta nel fatto che questi contenuti saranno esportabili come codice perfettamente funzionante e modificabile.

L'utente Plone potrebbe quindi generare autonomamente i propri modelli dati e richiedere interventi di sviluppo sono per ottenere risultati che l'interfaccia Web non offre... eccezionale!

Le slide e gli esempi sono da analizzare (forse un tantino esagerata anche l'inclusione opzionale dei componenti Grok... ma lo perdoniamo).

Il prodotto attualmente presenta alcuni limiti e mancate funzionalità che non lo fa consigliare per la produzione, ma sono tutte cose che verranno facilmente superate nel breve. Probabilmente Dexterity diventerà lo standard dello sviluppo in Plone 4, convivendo (forse non troppo pacificamente) con Archetypes, per diventare l'unico ospite in Plone 5.

De-cosa?

Era dappertutto e se ne parlava dappertutto... Deco!
Confesso che non mi sono assolutamente interessato all'argomento fino alla conferenza e anche durante la stessa ho schivato tutti i talk a riguardo, poi mi sono ritrovato ad uno degli incontri nella terza giornata (dedicata agli Open Space) in cui l'argomento era "pagine composte" e l'intervento di Limi ha portato l'attenzione su questo nuovo giocattolo.

Deco si dovrebbe occupare solo del layout. Tutti noi potremmo continuare ad utilizzare l'approccio di oggi (creo un contenuto, genero la sua vista) oppure basarci sul layout Deco che permetterà il movimento dei componenti della pagina (tiles) tramite drag & drop.

A sentire Limi l'accessibilità della pagina (intesa come validazione del codice) rimane garantita se si parte da un buon XHTML. Vedremo!

A ruota libera

Essendo finiti gli argomenti principali, finisco con una breve panoramica su alcuni interventi minori che ho trovato per qualche motivo interessanti.

Euphorie: combining grok, dexterity sql content in a single application - Wichert Akkerman.
Wichert ci ha offerto un interessante talk su come usare Plone senza usare Plone. La descrizione di un progetto dove Plone veniva completamente privato di ogni suo componente (sharing, versioning, ...) e dove i dati venivano presi da database relazionale...
...forse conveniva non usare Plone? :-)

plone.app.discussion - Timo
Un veloce incontro negli openspace su un vecchio argomento mai completamente risolto (speriamo sia la volta buona) un nuovo prodotto, speriamo il nuovo prodotto, per gestire i commenti ai contenuti in Plone. Sarà compatibile con Plone 3.3 e diventerà parte del sistema in Plone 4.1.
plone.app.discussion promette la moderazione dei commenti e un workflow per questi, ovviamente personalizzabile. Era ora!

Very frequently asked questions answered for the last time :-) - Andreas Jung
Come potevo non partecipare? Chi di voi non è mai stato ripreso da A.J. almeno una volta?
La persona più "diretta" della mailing list plone-users che ripeteva per l'ennesima volta, nel modo più gentile possibile, alle domande che troppo spesso si è sentito fare (lo so... non erano davvero dirette a lui...).
Non mi sono stupito del suo intervento dopo la lunga discussione che è sfociata nel flaming poche settimane prima della conferenza...
Ho trovato divertente vedere come il giorno dopo qualcuno abbia comunque fatto domande troppo banali nella lista... e con lo stesso approccio di sempre abbia ricevuto in regalo le risposte di A. Jung!

Nov 07, 2009

RuPy conference

Filed Under:

Short summary about RuPy - strongly dynamic conference. The philosophy of RuPy is to put togheter Python & Ruby experts with young programmers and to support a good communication channel for East-West exchange of prospective ideas.

I have been delegated as a RedTurtle member to join RuPy conference that has been held in Poznan, my hometown city.

The idea behind the conference is to try to animate central- and east-european Python and Ruby communities. By inviting experts we want to broaden our knowledge and undersanding of presented concepts. The conference is meant to serve the exchange of ideas on the scientific ground, that is use of mentioned languages for certain scientific problems like, for example, text parsing, and on the buisness ground, like use of Django or Rails for creating web applications.

http://rupy.eu/about/


The state of Plone

short talk presented by Maciej Dziergwa about current Plone situation - based on Matt Hamilton's PloneConf2009 talk. After the talk we had a short discussion about current situation of Polish Plone Community. Plone is still not popular in Poland as it is in Italy...

Compiled Websites with Plone, Django and SSI

very interesting talk by Łukasz Langa and Wojciech Lichota about Plone, Django and SSI deployment. Using stxnext.staticdeployment you can deploy Plone site to static files. You can add dynamic stuff (like commenting) using Django. Finally you can glue everything together using Apache SSI mod_include. If you need search engine you can use and integrate, everything what I've mentioned before, with Xapian (or Solr).
You can find slides here.

Caching techniques in Python

some interesting caching techniques explained by Michał Domański and Michał Chruszcz. In Plone world we already know plone.memoize - a decorator for caching the values of functions and methods. You can use it of course outside Zope/Plone environment. If you need something more - check out i.e. pylibmc. At the end they've covered also reverse proxy with Varnish.

 

Oct 30, 2009

redturtle@ploneconf2009

Filed Under:

alcuni riferimenti ai talk che abbiamo tenuto alla plone conference in corso in questo momento

I talk presentati sono stati 2:

  1. Carneade, dar vita alle relazioni del mondo reale: Plone come gestore di organizzazioni
  2. collective.amberjack: Plone come piattaforma per i tutorial

Tutto il materiale è già in linea.

Carneade

  • La presentazione (su slideshare)
  • un video di presentazione del sistema (su youtube)
  • l'intero talk in streaming video (su ustream)

collective.amberjack

  • La presentazione (su slideshare)
  • un video di presentazione del sistema (su youtube)
  • l'intero talk in streaming video (su ustream)

Aug 21, 2009

collective.amberjack sprint

Filed Under:

short summary about the amberjack sprint in Ferrara

We have organized a small amberjack sprint. There was a lot of things to-do and only 5 sprinters: vincentfretin (online from France), fdelia, massimo, mirna and amleczko (all directly from Ferrara).

Beneath you can find summary of the sprint:

This is a report of the work made today
we just refer to the issue that were in today's worklist

put tours in a pipeline:
 - Add a link to the first tour in the first page of the second one, so a user
   who selects the second one directly will be able to takethe first one first,
   since you need to create the MyFolder folder first.
 - The whole Amberjack should manage branches like "if you are not logged in,
   then, log in".
 - At the end of a tour, add a link to the next tutorial.

We decided to have preconditions that has to added to a step (macrostep).
For example:
isAnonymous
isAuthenticated
etc.

there is already a initial implementation (amleczko).
completed - there are two basic validators: isAnonymous and isAuthenticated
when a precondition is not met a warning "the step is not visible"
is displayed. next, we should disable the step and all the followers.

we need to choose and implement a good strategy to define dependencies between
tours


 - Check the entered texts: check if the texts entered in the fields are the
   ones we expected. If not we may have problems with ids (in the url) and with
   the xcontent. Otherwise, let both url and xcontent be function of what the
   user entered.
  
we decided that before submitting we have a ajax call that checks if
all the mandatory things has been done by the user.
to be done.


 - collective.jqueryui. actually we have a js file in core/skins. it contains
   both jquery.ui and jquery.ui.draggable.
   we could remove the jquery.ui stuff and leave only a file ui.draggable.js.
   unluckly, collective.js.jquery + ui.draggable.js doesn't work (raise a js error)
  
Vincent Fretin, both complete this ticket and created two different profiles
for plone3.2 and plone>=3.3
  
 - Write tests for meta directives, tour_manager...

Andrew Mleczko and federica d'elia wrote a couple of tests and also refactored the
code see:
http://svn.plone.org/svn/collective/collective.amberjack.core/trunk/docs/HISTORY.txt


 - Add an option to the Unified Installer
 - Add a run-profile option to plone.recipe.unifiedinstaller to run additional
   profiles when the Plone Site is created
  
to be done
  
 - Tours: (massimo azzolini e mirna bagnolatti)
  Tour 5: Format a page using the visual editor
  Tour 6.1: Create internal links
  Tour 6.2: Create external links
  to be completed

  Tour 7: Upload an image
  completed, but cannot show the last "all done" step since the url is
  function of the name of the image uploaded. we need a fix [1]

  Tour 8: Insert image on a page
  completed, but cannot correctly save. when submitting the form the stuff
  inside kupu is not saved. [2]
 
  Tour 9: Upload and link to a File
  completed, with the same problems as above:
  1. the file obj's url is function of the name of the file itself. [1]
  2. cannot save the kupu stuff [2]
 
  Tour 10: Using the Contents tab
  the main problem is that we have the same page, but we want to move on
  many different tour steps. see [1]
 
  Tour 12: Create a static text portlet
  almost finished. problems:
  1. click on Save button show the alert "are you sure you want to leave..." [2]
 
 
Some open issues

 - [1] Provide a better way to manage the progression of the steps: too often
   path + xpath/xcontent do not suffice.
   Use the step position number 1/5, 2/5 etc.
to be done
  
 - [2] all the submit buttons (form.button.save & co) have problems if just
   "submitting", maybe we have to say that we are clicking on that button.
   we cannot either click() on it since it opens the alert window
   "are you sure you want to leave..."

to be investigated