Personal tools

You are reading the articles stored in Aspetti tecnici

Oct 15, 2014

Vaadin: installation, use and integration with Lotus Domino

Thinking of U and I...

Vaadin: installation, use and integration with Lotus Domino

Filed Under:

Vaadin is an open source Web application framework for rich Internet applications. I'll show you a brief example of integration with Lotus Domino in Eclipse environment

I discovered Vaadin accidentally and I think that could be a good framework especially if you are a Java developer and want to create web application quickly.

From Wikipedia:

"The framework incorporates event-driven programming and widgets, which enables a programming model that is closer to GUI software development than traditional web development with HTML and JavaScript."

read more

Oct 08, 2014

Zeal: documentazione sempre disponibile per il tuo lavoro

be zealous

Zeal: documentazione sempre disponibile per il tuo lavoro

Filed Under:

Come fare se nel bel mezzo di un problema, con la necessità di trovare la documentazione per risolverlo, non c'è rete e non possiamo rivolgerci a San Google?

Spesso la documentazione ufficiale di un prodotto non è la prima cosa che si va a vedere quando si cerca una soluzione a un problema specifico.

Una ricerca fatta con buone parole chiave di solito ci porta a navigare siti come stackoverflow.com molto più di quello che navighiamo altri siti come docs.python.org o www.sqlalchemy.org o altri ancora.

La possibilità di cercare documentazione in effetti è la cosa che mi manca di più quando non ho a disposizione una connessione a internet, evento raro ma non impossibile.

read more

Oct 01, 2014

Cookiecutter: uno strumento per sfornare nuovi progetti a raffica

Ecco come hanno creato veramente i cloni

Cookiecutter: uno strumento per sfornare nuovi progetti a raffica

Filed Under:

Come un bravo pasticciere, con gli stampini giusti si possono creare nuovi progetti facilmente e con semplici comandi. Io ci ho provato con Flask ed è venuto buonissimo.

Ho già parlato diverse volte di come la vita del programmatore migliora notevolmente con il riuso di codice (gli snippets per Sublime Text) e l'utilizzo di strumenti che velocizzano alcuni processi, come la creazione di un nuovo progetto (se vi ricordate, avevo scritto dell'ottimo mr.bob).

I generatori automatici di template non servono solamente a creare una struttura di base in un solo comando, ma sono anche molto utili per rispettare i vari standard e le best practices imposti dai vari framework e linguaggi.

Per un progetto personale (sì, la solita applicazione di gestione del Fantacalcio che ogni anno rifaccio per sperimentare cose nuove) avevo la necessità di creare un'applicazione Flask da zero.

Avevo bisogno di qualcosa di abbastanza strutturato, quindi ho iniziato a documentarmi sul pattern da utilizzare per suddividere i vari moduli.
Essendo pigro (e abituato ai vari Paste e mr.bob), però, mi sarebbe piaciuto anche trovare qualche strumento che facesse tutto da solo.

Ho trovato diversi modelli già pronti su github, dove bastava semplicemente clonarli e iniziare a lavorare, ma alla fine ho optato per provare un template ad hoc creato per Cookiecutter. Da buona tartaruga rossa non potevo scegliere uno strumento più azzeccato, per mantenere alta la nostra fama di mangioni!

read more

Sep 10, 2014

Play these (Python) strings until my fingers are raw

What Do You Want from Me

Play these (Python) strings until my fingers are raw

Filed Under:

This blog post is about the tricky task of subclassing immutable types in Python. Once you get it right, you will end up with superpowered objects

In one project I had to subclass the Python string type (namely str) in order to get some additional features.

Why I decided to do that?

Because I needed something:

  • supporting almost all the methods of the standard strings
  • with some custom attributes, additional methods
  • that could be compared and mixed with strings.

I had almost no choice. But subclassing str is a task that should be handled with special care because it is a so called immutable type.

read more

Aug 08, 2014

3 strumenti utili per chi lavora con i vari DBMS

Give me six hours to chop down a tree and I will spend the first four sharpening the axe (Abraham Lincoln)

3 strumenti utili per chi lavora con i vari DBMS

Filed Under:

Ecco qualche strumento molto utile per chi come me deve interagire con diversi DBMS contemporaneamente.

Abituato da anni a lavorare quotidianamente solo con database ad oggetti o comunque no-sql (vedi ZODB, Redis, MongoDB), devo dire di essermi trovato un pò arrugginito sui fondamentali, gli RDBMS. Non tanto sulle basi teoriche che sono solide, ma sulla pratica, cioè negli strumenti.

read more