Personal tools

Apr 29, 2010

Ferrara WPD 2010 - un case study di evento riuscito

Con la soddisfazione dei Clienti si possono fare molte cose, anche un evento di successo

Chi trova un amico....

Mesi fa, in un incontro strategico con esperti di marketing, abbiamo appreso con sorpresa che il "passaparola" tra Clienti soddisfatti e potenziali nuovi Clienti, che per noi è la norma, rappresenta il livello massimo del successo di mercato.

Col senno di poi, ci siamo resi conto di aver sempre saputo che un Cliente soddisfatto è anche un amico prezioso: PloneGov Italia è in fondo l'estensione a un livello più alto di questo principio di scambio di informazioni utili. Sentire qualcuno che dice "Ti consiglio Plone" per noi è quasi altrettanto importante che sentir dire "Ti consiglio RedTurtle" (per inciso, ad oggi metà degli Enti PloneGov Italia sono nostri Clienti).

La "Plonopoli" emiliana

Scendendo nel pratico: aver trovato la Città giusta (la nostra: a Ferrara Università, Camera di Commercio, Comune, Provincia, AUSL e AOU Sant'Anna tutti usano Plone), il Cliente giusto (AUSL Ferrara) e la persona giusta (Isabella Masina dell'Ufficio Comunicazione), ci ha consentito di mettere rapidamente in piedi un evento oggettivamente utile non solo per noi, ma soprattutto per gli stessi Enti che vi hanno preso parte.

L'occasione giusta

Consolidati luogo, Cliente e interlocutore, il World Plone Day ha fornito l'elemento mancante: l'occasione giusta. Isabella, ben coordinandosi con i responsabili di riferimento, capaci di cogliere il senso dell'iniziativa, e appoggiandosi a RedTurtle per individuare i relatori più interessanti, ha messo in gioco la capacità organizzativa del suo Ente, e (con una tempestiva adesione) la "fratellanza" PloneGov Italia, riuscendo a coinvolgere, oltre ai membri Ferraresi di PloneGov Italia, anche la Regione, AUSL Bologna ed anche Enti fuori regione come Ospedali Galliera Genova.

E' ovvio che questi stessi enti, compresi quelli già Clienti RedTurtle, non sono a disposizione di un'azienda e mai si sarebbero mossi per un evento "marcato" RedTurtle. Invece, le dinamiche di PloneGov e il modo con cui la AUSL si è messa in gioco, simile a quello già sperimentato da Camera di Commercio di Ferrara, hanno consentito a Enti differenti, uniti dall'appartenenza a PloneGov Italia, di investire il loro tempo in un'azione di autopromozione della tecnologia, lasciando spazio a nostri interventi tecnici a fronte di una piccola sponsorizzazione.

"A collective win-win"

Così abbiamo visto AUSL differenti parlare tra loro e con Comuni e Aziende Ospedaliere. Perchè la cosa ci faccia piacere, è chiaro, ed è legittima la speranza di aumentare il numero di nostri Clienti soddisfatti. La cosa interessante è che tutti assieme abbiamo abilitato un modello trasparente, lecito e non invadente per aiutare i nostri Clienti a condividere la loro soddisfazione, parlandosi tra loro di problemi e di soluzioni Plone. Forse siamo davvero al top del marketing....

Filed under: ,
comments powered by Disqus